Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

fallimenti

FALLIMENTI CAUSATI DA PERDITE SU CREDITI

Sono ancora purtroppo molti i fallimenti di aziende Italiane.

Il dato è allarmante e come già citato in alcuni nostri blog, il numero non è destinato a diminuire.

Sebbene la tendenza stia andando verso la diminuzione, i numeri sono però altissimi. Nel 2014 i casi di fallimenti erano stati circa 15.000, mentre nell’anno ancora in corso, il numero dei fallimenti si è attestato su una media attorno ai 50 giornalieri.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

LA CRISI NON MOLLA

insoluti e insolvenze

 

Dopo due anni di sostanziali diminuzioni delle insolvenze, il trend in discesa sta per finire.La crescita globale non sta accelerando e nei prossimi anni resterà sotto il +3%.Di conseguenza, "le imprese sono più vulnerabili agli shock esterni (come per esempio gli insoluti)“.

 La contenuta ripresa dell'inflazione dovrebbe fornire un solo limitato sollievo ai risultati delle imprese, che dovranno invece affrontare i costi più alti dei fattori produttivi, il rialzo della pressione salariale e le condizioni di finanziamento più severe. 

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

 

COME VALUTARE UN’AZIENDA

Il valore di un’azienda dipende da molteplici fattori. Troppo spesso si è convinti che un’azienda con un immobile di ultima costruzione, con buona posizione e magari con un prodotto di qualità abbia un valore elevato. Certamente tutti questi aspetti giocano un ruolo fondamentale nell’attribuzione di un elevato valore relativo all’azienda, ma tutto ciò non è il solo indice che deve essere considerato.

Pagina 3 di 3

Cosa aspetti… registrati gratuitamente!

Trova le aziende più affidabili con cui fare business! Fornitore o Cliente questa è la community che fa per te!

Questo sito utilizza cookie tecnici per garantirne il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Continuando la navigazione si accetta l’utilizzo dei cookie