Come pubblicizzare il proprio sito gratis e risparmiare tempo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come pubblicizzare il proprio sito gratis e risparmiare tempoIncrementare le visite del proprio sito mediante pubblicità gratuita potrebbe sembrare molto complesso da attuare, ma se si seguono alcuni particolari consigli, si potrà notare fin da subito come, senza spendere un centesimo ma con adeguate strategie, si sia in grado di potenziare il proprio sito e farlo diventare maggiormente popolare, con un investimento di tempo limitato.

Vediamo ora come si deve procedere per conseguire questo risultato, ovvero pubblicizzare il proprio sito gratis, senza compiere dei passi falsi.

Social network, uno strumento incredibilmente efficace

Come primo strumento efficace per ottenere della pubblicità gratuita si può di certo parlare del potere che hanno i social network.
In questo caso intendiamo non solo Facebook o Instagram, ma di tutti quei mezzi che permettono la condivisione dei vari contenuti creati per far conoscere il proprio brand utilizzando internet.

I social media sono uno strumento estremamente utilizzato online sia per svago che per ricerca dei propri interessi.
Essere presenti sui social media è ormai sinonimo dell'esistenza di una attività e bastano pochi post al mese, pubblicabili gratuitamente, per mantenere la propria presenza online ed attirare l'attenzione di coloro che navigano.

Creare una pagina social rappresenta quindi la soluzione perfetta per essere presenti e per rimandare alle informazioni presenti sul vostro sito. Ogni condivisione o recensione può attirare potenziali clienti al proprio sito web o alla propria attività.

Ovviamente occorre cercare di sfruttare delle strategie di marketing ben precise se si vuole pubblicizzare il sito gratis, ovvero i social media non devono essere utilizzati in maniera poco attenta perché si rischia di ottenere l'effetto contrario.

Sicuramente il passo più importante è quello di pubblicare contenuti dal vostro sito o da altri siti con regolarità. Cosa ne pensereste di una pagina Facebook di un ristorante che non pubblica contenuti dal 2015? Forse che il ristorante ha chiuso...

Inoltre nei social si possono creare contest, ovvero piccoli concorsi a premi che possono essere utili ad esporre ulteriormente il vostro sito.

O ancora si può chiedere ai clienti cosa ne pensano del prodotto pubblicizzato ed anche alcuni suggerimenti per migliorarlo.

I social media permettono di creare una pubblicità ottimale per il proprio sito ed attività senza spendere denaro e con un investimento di tempo limitato. Basta avere un pizzico di creatività e molta costanza.

Video, un mezzo di comunicazione che vale più di mille parole

Molto spesso quando si parla di pubblicità si fa riferimento alle diverse tipologie di testi che vengono creati e posizionati online, talvolta in maniera casuale, senza affidarsi a dei professionisti.

Occorre sottolineare due difetti del testo, anche se scritto in modo accurato: il primo è che potrebbe essere troppo lungo e che non sempre si ha il tempo e la voglia di leggerlo, il secondo che potrebbe essere poco convincente.

La pubblicità realizzata in questo modo potrebbe essere fallimentare. Un utile modo per porre rimedio è sfruttare un contenuto video, che riesca potenzialmente a raggiungere gli obiettivi che il testo non ottiene.

Un filmato di un solo minuto riesce a contenere tutte quelle informazioni che potrebbero essere presenti in un testo di mille parole.
Il video è uno strumento pubblicitario efficace: basti pensare agli spot televisivi che invogliano i clienti ad effettuare l'acquisto di un determinato prodotto.

Lo stesso può essere applicato al proprio sito web: creare un video e inserirlo gratuitamente online permette di avere una visibilità maggiore. Il filmato dovrebbe essere breve, allegro ma professionale e soprattutto dovrebbe riuscire ad incuriosire gli utenti.

Alcune idee di video potrebbero essere: presentare il tuo prodotto con una spiegazione narrata, presentare la tua azienda e far vedere gli uffici o i volti dei tuoi collaboratori, o ancora il modo di lavorare. Chiedere ai tuoi clienti dei video testimonial.

Questo tipo di pubblicità raggiungerà il suo scopo finale. Ed anche in questo caso si parla di un modo completamente gratuito che non deve essere assolutamente sottovalutato.

Blog per pubblicizzare il proprio sito gratis

Strumento e strategia da non sottovalutare quando si vuole sponsorizzare online il proprio sito è quello del blog.
Molto spesso si tende a pensare che questa parte del sito non sia in grado di produrre alcun effetto ma, al contrario, è molto utile se viene affiancato all'utilizzo dei social media.

Ed è utile per generare traffico di qualità al proprio sito, se gli argomenti di cui parliamo sono attinenti al prodotto venduto tramite il sito.

Nel blog si possono inserire i contenuti nuovi che riguardano un prodotto o un servizio e si può permettere ai clienti di esprimere il loro giudizio o chiedere informazioni tramite la sezione commenti.

Grazie a questo insieme di elementi è possibile fare in modo che il portale stesso venga maggiormente preso in considerazione da parte dei clienti, i quali si recheranno sul blog per conoscere le novità che riguardano i tuoi prodotti e servizi.

Una funzione semplice ed efficace che non deve mancare sul tuo blog è quella di condivisione dei contenuti sui social media. Se i tuoi utenti trovano utile ed interessante quello che scrivi, potranno condividerlo con i loro amici e familiari in modo semplice ed immediato, sostituendo quello che era una volta il passaparola, che è da sempre la pubblicità gratuita più proficua.

Prodotti e servizi in prova

Cosa rende popolare un sito web specialmente se questo offre prodotti e servizi?
Omaggi e soprattutto prove gratuite dei servizi.
Offrire ai clienti un assaggio di quello che riesce a garantire l'impresa, specialmente nel caso dei servizi, genera una grande pubblicità che non deve essere assolutamente sottovalutata o non bisogna pensare che questo renda i servizi meno appetibili.

Al contrario, dare ai clienti la possibilità di testare con mano un servizio riesce nell'impresa di garantire agli stessi la concreta opportunità di rimanere ampiamente soddisfatti e procedere poi all'acquisto di quel servizio o prodotto.

E un omaggio o prova sono sinonimo di pubblicità gratuita che viene effettuata dagli stessi clienti, soprattutto se questi rimangono ampiamente soddisfatti del risultato finale che andranno a conseguire usufruendo di quella prova.

Landing Page

La landing page è uno degli strumenti per fare pubblicità gratuita di maggior successo che viene spesso sottovalutata.

La landing page è una pagina nella quale è possibile inserire un messaggio promozionale convincente che molto spesso riesce a conquistare l'attenzione dei clienti.

Ovviamente la pagina deve essere attentamente studiata in modo tale che appaia quando un utente effettua una ricerca di un prodotto, servizio o argomento attinente a quello offerto dall'impresa. Dovrebbe anche contenere delle testimonianze veritiere sull’utilizzo dei tuoi prodotti o servizi.

Inoltre la landing page è uno strumento che può essere facilmente aggiornato e se ne possono creare di diverse, una per ogni prodotto o categoria di servizi.

Newsletter, indispensabile per pubblicizzare il proprio sito gratis

Molti proprietari di siti online potrebbero storcere il naso nel sentire parlare di newsletter, credendo che si tratti di uno strumento obsoleto, ma si sbagliano. Questo strumento continua ad essere estremamente efficace e conveniente.

La newsletter permette di personalizzare il messaggio che deve essere inviato al proprio target di riferimento e se nella mail vengono inserite promozioni attentamente studiate per un gruppo di clienti è possibile che i clienti acquistino i vostri prodotti senza alcuno sforzo economico da parte vostra.

Ovviamente la newsletter non deve essere invadente ma, al contrario, dovrà essere sfruttata a cadenza periodica in modo tale che i proprietari del sito possano riuscire nell'impresa di pubblicizzare il sito gratis senza perdere clienti, che si sentirebbero infastiditi nel caso in cui la newsletter fosse troppo frequente.

Scambio di link con altri portali

Altra strategia molto utile per pubblicizzare il sito gratis è quello dello scambio dei link con altri portali.

Il backlink, così come viene chiamato questo genere di strategia, consiste semplicemente nell'offrire ad un altro portale la possibilità di inserire un suo link all'interno del proprio sito, sfruttando una parola chiave correlata all'argomento dello stesso collegamento ipertestuale.

In cambio quel proprietario del sito farà lo stesso ed in questo caso occorrerà scegliere attentamente la pagina che si vuole sponsorizzate con tale strategia.

Ovviamente occorre sottolineare il fatto che, per fare in modo che tale metodo di pubblicità gratuita possa essere efficace, si ricerchino siti autorevoli che trattano argomenti correlati rispetto quelli proposti nel proprio sito ma non identici.

In questo modo si eviterà di regalare la propria clientela e notorietà ad un portale concorrente, errore che deve essere prevenuto. Inoltre è fondamentale che i backlink siano essere sempre e costantemente aggiornati e funzionanti.

SEO, la cura tecnica del tuo sito che non può mancare

Infine vi è la SEO che permette di pubblicizzare il proprio sito in maniera gratuita.

Tale strategia consiste nel creare dei contenuti e schede prodotto in modo professionale, ovvero questi devono essere curati con attenzione ed allo stesso tempo devono essere originali e contenere delle parole chiave pertinenti all'argomento di cui si parla in maniera tale che si possa effettivamente riuscire a far ottenere la massima visibilità a quella pagina.

Occorre quindi sottolineare il fatto che sfruttando al massimo la SEO, le pagine del proprio sito web otterranno una visibilità maggiore sui motori di ricerca e di conseguenza questa è la migliore pubblicità gratuita del proprio sito.

In questo modo si potrà essere sicuri del fatto che il tempo impiegato per la realizzazione dei contenuti possa essere effettivamente ripagato.

Recensione dei tuoi prodotti o della tua azienda

Così come le persone hanno oggi più fiducia del giudizio di altre persone vere che dei critici professionisti, è adesso possibile recensire gratuitamente le aziende con le quali lavori, i tuoi fornitori o partner attraverso Company Advisor.

Ben l’88% delle persone leggono le recensioni online, quando ricercano un servizio o prodotto. Reputano le recensioni affidabili e soprattutto utili per scegliere e conoscere.

Le recensioni della tua azienda aiutano anche la SEO del tuo sito, rendendolo più visibile all’interno dei motori di ricerca.

Vuoi scoprire come funzionano le recensioni aziendali di Company Advisor? Leggi qui 

Cosa aspetti… registrati gratuitamente!

Trova le aziende più affidabili con cui fare business! Fornitore o Cliente questa è la community che fa per te!

Questo sito utilizza cookie tecnici per garantirne il corretto funzionamento e migliorare l'esperienza utente. Sono anche utilizzati cookie di profilazione e di terze parti. Continuando la navigazione si accetta l’utilizzo dei cookie